Caustiche di luce create da due superfici d’acqua

xantox, 17 Febbraio 2007 in Galleria

Altre lingue:

Le caustiche (dal greco kaustikos, kaiein, ‘bruciare’) sono delle entità geometriche formate dalla concentrazione singolare di curve, che modellizzano approssimativamente il comportamento dei raggi luminosi focalizzati da lenti o specchi curvi, che danno luogo a delle zone molto luminose quando incontrano una superficie. I motivi di luce al fondo delle piscine sono degli esempi di caustiche, prodotte dalla rifrazione sulla superficie ondulata dell’acqua. In questa immagine computerizzata, si scoprono delle caustiche di luce prodotte dalla rifrazione di due superfici consecutive, come se la luce entrasse in un secondo mare sotto il mare.

Caustiche di Luce dopo Due Superfici d'Acqua © Eric J. Heller, Resonance Fine Art
Cliccare l’immagine per ingrandire1

  1. Digital Artwork © Eric J. Heller, Resonance Fine Art []

WordPress database error: [Table 'strangepaths.wp_comments' doesn't exist]
SELECT COUNT(*) FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '156' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table 'strangepaths.wp_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '156' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 20

Aggiungete un commento

Potete usare i tag seguenti:

WordPress database error: [Table 'strangepaths.wp_comments' doesn't exist]
DESC wp_comments

WordPress database error: [Table 'strangepaths.wp_comments' doesn't exist]
ALTER TABLE wp_comments ADD COLUMN comment_subscribe enum('Y','N') NOT NULL default 'N'


Close
E-mail It